Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘disegno’

589-il-capriccio

Annunci

Read Full Post »

876-le-lumache-di-monsieur-poux

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

le Lumache di Monsieur Poux

 

Questa storia dovrebbe intitolarsi L’orto di Monsieur Poux, generale a riposo.

Eppure alcune incresciose circostanze, che hanno profondamente influenzato i destini futuri sia dell’orto sia del generale, porterebbero a considerare più indovinato un titolo quale Le verdure scomparse di Monsieur Poux e le tracce di bava oppure, più efficacemente, Poux e le bave misteriose.

Poiché gli avvenimenti intorno alle tracce sopra accennate si svolsero nell’arco di alcuni mesi e con una certa aggressività da parte dei soggetti coinvolti (contadini esperti e aiutanti di campo compresi) si è pensato a un titolo più pianamente descrittivo, La Guerra di Monsieur Poux alle Lumache di Laborie, che sapesse introdurre un avvincente e completo resoconto bellico e dividere la ponderosa materia in capitoli quali Monsieur Poux e gli assalti all’arma bianca, I terribili veleni inventati da Monsieur Poux e infine Gli sfiati gassosi e mortali di Monsieur Poux; capitolo, questo, che naturalmente andrebbe collocato appena prima di quello, molto meno marziale, dal titolo Monsieur Poux, sconfitto da se stesso, fugge in Sanatorio.

Tali vicende guerresche, in parte ridicole e in parte realmente distruttive, e istruttive, sembra che abbiano poi portato la vicenda a un insperato culmine, a una vera e propria, ma piccola, apoteosi; ecco perché potrebbe essere più appropriato un titolo diverso, per esempio Come fu che la convalescenza bellica di Monsieur Poux si trasformò in amorosa oppure qualcosa del tipo Incontro di Monsieur Poux, ferito nell’onore, con Madame Vidanque nel moderno Sanatorio di Vic sur Serre.

Infine, con un semplice e ottimistico Fuga d’amore di Monsieur Poux e di Madame Vidanque verso destinazioni purtroppo ignote a Monsieur Vidanque si potrebbe introdurre l’ultimo capitolo e chiudere l’intera vicenda, ma ciò soltanto se l’editore rifiutasse di pubblicare quello che agli autori piace considerare come il vero ultimo atto della storia: una sorta di illuminata riflessione finale, parzialmente moraleggiante e quasi completamente panoramica, dal titolo agrodolce di Festeggiamenti delle Lumache nell’orto che fu l’orgoglio del Generale Poux e che la bella Madame Vidanque purtroppo non vide mai.

Read Full Post »

669-il-piccolo-colibri-autunnale

Read Full Post »

511 il Guerra

Read Full Post »

519 il Nazionalista - III

Read Full Post »

449 il Tarlo III

Read Full Post »

421 la Calidris Tonda

Read Full Post »

Older Posts »